Marcello Chirico (ph. screenshot YouTube)
Marcello Chirico (ph. screenshot YouTube)

Alla lunga lista degli addetti lavori e non, che in queste settimane si stanno lamentando dei presunti favori arbitrali dell'Inter, si è aggiunto anche il giornalista e tifoso juventino Marcello Chirico, che nel suo accalorato editoriale sul sito “ilbianconero”, pur riconoscendo la forza della squadra di Simone Inzaghi, pone l'accento soprattutto sui tanti aiuti che secondo lui sta ricevendo. 

Ricordiamo attualmente che sono 15 i punti di vantaggio sulla Juventus e 16 sul Milan, quando alla fine del campionato mancano undici giornate e mercoledì 13 (ore 21), sarà in programma il match valevole per il ritorno degli ottavi di finale di Champions League contro l'Atletico Madrid (andata 1-0 per l'Inter), Di seguito vi proponiamo le sue parole.

Thuram festeggiato dopo il gol da Lautaro e Dimarco
L'Inter esulta dopo una rete

Marcello Chirico non ci sta e si lamenta degli aiuti arbitrali in favore dell'Inter

Questo non è rosicare, come dicono gli interisti. Si tratta solo di dire le cose come stanno: l'Inter è molto forte, ma è favorita dagli arbitri. E in maniera sfacciata.  L’Inter è forte, in campo e nelle istituzioni sportive. C'è un episodio a partita per i nerazzurri, anche con gli arbitri richiamati al Var, come accaduto nella gara con il Genoa. E invece... E invece Ayroldi non ha cambiato decisione. Mancava l'immagine giusta? Quelle che hanno mandato in onda le tv erano più che sufficienti, di cosa aveva bisogno allora l'arbitro? L'Inter è forte, ma magari senza quel rigore magari la partita non la vince, così come non avrebbe vinto a Napoli, a Firenze, col Verona. L'Inter è forte in campo, ma probabilmente anche nelle istituzioni sportive. Altrimenti in Parlamento sarebbero già fioccate le interrogazioni parlamentari...

 

Il Napoli ritrova il gioco grazie a Calzona, la Juventus non meritava la sconfitta

La Juventus non meritava di perdere questa partita, così come siamo stati molto critici sulle prestazioni precedenti della Juve compresa quella con il Frosinone in quella di domenica al Maradona la Juventus ha fatto una buona partita avendo buone occasioni anche più del Napoli, un Napoli che sicuramente con Calzona ha ritrovato un pò più di gioco, ma che non è ancora il Napoli di Spalletti ma che ha concretizzato quelle poche occasioni al 100%

 

Chirico: La paura di Irrati, con l'Inter fece altre scelte (VIDEO)

 

 

 

Fiorentina, Biraghi 3° per cross: ma quanti gol sono arrivati?
Fiorentina, stasera contro il Maccabi è vietato sbagliare

💬 Commenti

Edito da SoccerCommunication via Senese 230, Firenze (FI)

P. IVA 02014030676
Iscrizione Registro Imprese di Firenze: VRNLRD79L14E058I

Testata Giornalistica Registrata al Tribunale di Firenze Numero:
5993 del 6 Maggio 2015
Iscrizione ROC 31459
Direttore Responsabile: Alfredo Verni

Powered by Slyvi